Il Progetto

AgrITour – Innovative Training in Agrifood, ICT and Tourism

Il progetto “AgrITour” si propone di contribuire alla diffusione della cultura della “Green and Blue Economy”, offrendo opportunità di crescita professionale e occupazionale a quanti desiderano investire nelle Aree di Specializzazione (AdS) dell’ICT, dell’agrifood, del e turismo e dei beni culturali e ambientali, cogliendone le potenzialità per il territorio sardo.

Il progetto, rivolto a destinatari inattivi, inoccupati, disoccupati, residenti o domiciliati in Sardegna, (di cui almeno il 55% donne), si articola in:

  • cinque percorsi formativi finalizzati alla certificazione di competenze;
  • un percorso di accompagnamento alla creazione d’impresa.

Intende fornire ai destinatari dell’intervento competenze/capacità utili per ricollocarsi nel MDL o per dare avvio, consolidare e gestire un progetto d’impresa o di lavoro autonomo, cogliendo le opportunità che derivano dal settore ICT in senso stretto e dal vantaggio competitivo dell’utilizzo delle nuove tecnologie in settori tradizionali ma trainanti per la nostra Isola.

 

Il progetto è disciplinato dal Vademecum per l’Operatore, versione 4.0, approvato con determinazione n. 1290/55 del 15.01.2014, le cui disposizioni sono state prorogate ed estese alle operazioni a valere sul PO FSE 2014-2020 con determinazione n. 58047/6782 del 29.12.2015 del Direttore Generale dell’Assessorato del lavoro, formazione professionale, cooperazione e sicurezza sociale

I percorsi